vendemmia 2018 

 

…e vendemmia fu!! 

 

Un ringraziamento a tutti i partecipanti è d’obbligo nell’anteprima della descrizione della giornata.

Con il bene placido del Dio Kronos (Titano della Fertilità, del Tempo e dell’Agricoltura…) possiamo finalmente raccontarvi la nostra vendemmia 2018. 

Sveglia all’alba per tutti, mamme, papà, bimbi e vendemmiatori in primis… Poi attrezzati per la giornata bucolica ci siamo recati di buon’ora al Pirosseno dove Pinella e il suo staff ci stanno aspettando ansiosi e carichi di energia positiva 😆 .

 

Scesi dalle macchine, armati di forbicine e guanti tutti di corsa a vendemmiare (se no che saremmo venuti a fare 😛 !!). I grappoli sono li, hanno aspettato un anno e non vedono l’ora che mani sapienti e curiose li raccolgano per dare vita al processo che li trasformi nell’impareggiabile rosso dell’Etna. 

Dopo aver scorazzato qua e la tra i terrazzi dove sorge il nostro vigneto di nerello mascalese, ci siamo rilassati all’ombra dei cipressi ad ascoltare le Libraie di Libo e le loro letture incantate. 

E’ ora di andare a pigiare l’uva raccolta! Lasciamo dunque l’aula didattica e ci incamminiamo verso l’antico palmento impazienti e curiosi di fare “assaggiare” l’uva ai nostri piedini.

Dopo aver schiacciato e spremuto i chicchi d’uva, abbiamo seguito il percorso del succo che attraverso le pendenze del palmento, viene convogliato nella vasca del palmento dove il mosto rimarrà a fermentare prima di essere “torchiato” e mandato in botte a completare il suo percorso di trasformazione in vino.

Dopo tutta questa “attività” non è forse venuta l’ora di uno spuntino? Certo che si! E allora si mangia!

Pennichella dopo il pranzo? Magari un’altra volta… Non vogliamo certo perderci le danze del sud Italia con Antonella e Giorgio… e allora vai con le danze in cantina!! 

Tra danzatori, suonatori e musicisti… lo abbiamo riconosciuto, si aggira anche il “Conte Ivan”!  

Lo ammetto… siamo stanchi ma soddisfatti di esserlo per aver passato una domenica spensierata, all’aria aperta, sicuramente diversa dalle altre, e soprattutto per aver vissuto una bella esperienza da condividere e raccontare agli amici e magari, perché no, con i compagni di scuola (domani è, ahimè, già lunedì..).

Vendemmia 2015

Inciso

Il racconto della nostra ultima vendemmia parte da un’idea venuta fuori chiacchierando tra amici che… non avevano mai visto come “l’uva si trasforma in vino”!

pioggia di uvaNoi ci siamo permessi di “rilanciare” e proporre loro di venire ad aiutarci a raccogliere e, perche’ no, a “pestare” l’uva!!  E allora, come farsi sfuggire l’occasione di vedere e partecipare di persona alla raccolta nei vigneti che concedono un nettare noto in tutto il mondo?!

Continua a leggere

Frutticoltura e Viticoltura sostenibile nel Territorio Etneo strumento per lo sviluppo delle zone rurali

 

Siamo lieti di ospitare, il prossimo Venerdi’ 25 Settembre, la “Giornata Informativa” su

Frutticoltura e Viticoltura sostenibile nel Territorio Etneo, strumento per lo sviluppo delle zone rurali.

Untitled

Clicca sulla locandina per avere i dettagli!!

Locandina_UIA_Zafferana_25_settembre Locandina_UIA_Zafferana2015_

Una scampagnata in famiglia

Le attività proposte sono rivolte ai bambini e ai ragazzi di ogni età, che verranno attivamente coinvolti nell’azienda nella quale vivranno una giornata a contatto con la natura e avranno modo di apprezzare il lavoro e le tradizioni del mondo rurale.
L’azienda inoltre offre al consumatore la possibilità di acquistare i suoi prodotti genuini, dalla frutta alle verdure di stagione, dall’olio fragrante all’ottimo vino della casa.

Per il programma della giornata vedi la locandina allegata… locandina

puzzleritagli domenicali

_..in equilibrio

acchiappatemi!dai tiraaaa...arrampicata ai cipressi
 mangiata old style movimento d'anca non soffiate che mi sbilancio!! ho vintooo!racconti dopopranzo
salto di slancio
scorazzando tra ulivi e ciliegi sono un grillo!! spuntino tra le botti tiro alla fune un sacco bello!!